Real Time è

  • Digitale terrestre free: canale 31
  • Sky: canale 131 e 132 (+1)
  • tivùsat: canale 31
Brutti ma buoni e cantucci di Roberta
Bo2_pt10_roberta_600

 

Ingredienti per 8 persone

Per i brutti ma buoni

  • 160 g albume
  • 100 g zucchero
  • 270 g zucchero a velo
  • 1 cucchiaino miele
  • 300 g nocciole tostate e spellate
  • 300 g farina di cocco
  • Acqua qb

 

Per il tris di cantucci

  • 300 g zucchero
  • Sale qb
  • 1 bustina lievito
  • 50 g burro
  • 100 g mandorle spellate e tostate
  • 500 g farina
  • 5 uova
  • 30 g cranberry
  • 20 g bacche di goji
  • 1 cucchiaio the matcha
  • 50 g gocce cioccolato fondente
  • 30 g arancia candita
  • 50 g uvetta sultanina
  • 50 g nocciole tostate e spellate
  • 1 bacca vaniglia

 

 

Procedimento

Per i brutti ma buoni

Tritare metà delle nocciole in maniera grossolana, metterle da parte.

Nel frattempo mettere in un pentolino lo zucchero semolato, l’acqua e il miele e portare ad ebollizione;

nella planetaria montare a neve gli albumi e incorporare a filo il composto di acqua, zucchero e miele.

Montare fino a che il composto si stabilizza, incorporare lo zucchero a velo.

Dividere la massa in due ciotole diverse e in una mettere le nocciole tritate e le rimanenti intere e nell’altra la farina di cocco.

Su una placca foderata di carta forno formare dei mucchietti di impasto e infornare a 160 gradi per 14 minuti in forno già caldo ventilato.

 

 

Per il tris di cantucci

Preparare i cantucci formando un impasto miscelando in sequenza uova, zucchero, sale, aggiungere le mandorle tostate tritate, la farina, il lievito, la vaniglia e il burro fuso.

Dividere l’impasto in tre parti:

1° impasto: aggiungere le bacche di goji ridotte in polvere nel frullatore, i cranberry e l’uvetta sultanina.

2° impasto: aggiungere 1 cucchiaino colmo di the matcha e le gocce di cioccolato fondente.

3° impasto: aggiungere le nocciole leggermente tritate e l’arancia candita.

 

Infornare i tre filoni su una placca con carta forno a 180 gradi in forno già caldo ventilato per 20 minuti.

Sfornare, tagliare in fette oblique e infornare di nuovo a 170 gradi per 15 minuti.