Real Time è

  • Digitale terrestre free: canale 31
  • Sky: canale 131 e 132 (+1)
  • tivùsat: canale 31
La merenda di Luciano
BOI3_P1_merenda_luciano_600

 

 

Ingredienti

Pan brioche alle mele

  • 500 g farina 00
  • 80 g zucchero
  • 200 ml latte
  • 30 ml olio
  • ½ cubetto lievito di birra
  • 2 tuorli
  • 3-4 mele
  • 1 tuorlo + latte per spennellare
  • Zuccherini qb

 

Muffin salati con speck e mele

  • 1 uovo
  • 100 g farina
  • 30 g parmigiano grattugiato
  • 20 g olio extravergine di oliva
  • 120 ml latte
  • 5 g lievito
  • 5 fette di speck
  • ½ mela Golden oppure Fuji
  • 1 pizzico sale
  • pepe qb

 

Torta allo yogurt

  • 1 vasetto yogurt (meglio se alla frutta)
  • 3  vasetti  farina
  • 1 e mezzo vasetto di zucchero
  • 1/2 vasetto olio d’oliva
  • 3 uova
  • 1 bustina lievito

 

 

 

Procedimento

Pan brioche

Sciogliere il lievito nel latte, versarlo nel robot, aggiungere un po’ di farina e avviare la macchina.

Aggiungere altra farina, il tuorlo e l’olio, impastare per far incordare bene, poi aggiungere zucchero e la restante farina. Prelevare l’impasto, formare una palla e metterlo in una ciotola a lievitare, circa 2 ore, coprirlo con pellicola e panno da cucina, tenerlo nel forno spento con lucina accesa.

A lievitazione avvenuta, stendere l’impasto, tagliare le mele a fettine sottili e sistemarle sull’impasto, spolverare con zucchero semolato, richiudere arrotolando.

Tagliare a fette e sistemarle in uno stampo da plumcake rivestito con carta forno, una affianco all’altra e lasciare lievitare 30 minuti.

Accendere il forno a 180 gradi, spennellare il pan brioche con una miscela di tuorlo e latte, aggiungere zuccherini.

Infornare per circa 20 minuti.

 

Muffin salati

Iniziare mettendo in una ciotola l’uovo sgusciato con un bel pizzico di sale e il pepe. Mescolare brevemente con un cucchiaio, quindi unire l’olio e il latte. Miscelare il tutto e aggiungervi anche il parmigiano.

Dopo aver amalgamato insieme gli ingredienti, unire la farina e il lievito e lavorare il composto con un cucchiaio di legno per 3-4 minuti. Riempire una teglia da muffin con gli appositi pirottini di carta, oppure imburrarla e infarinarla. Riempire i pirottini fino a metà. Lavare la mela, tagliarla a metà e privarla del torsolo. Lasciare invece la buccia. Ricavare due spicchi e tagliarli a fettine abbastanza sottili. Prendere le fette di speck e tagliarle a metà per il verso della lunghezza. Sistemare in ogni muffin salato le due mezze fette di speck, formando una spirale. Prendere quindi le fettine di mela e sistemarle all’interno dei muffin salati, formando per quanto possibile, una spirale concentrica a quella formata dalle fette di speck. Se le fettine di mela si spezzano non è un problema, l’effetto finale ci sarà comunque. Cuocere i muffin salati con speck e mele nel forno già caldo a 170 gradi in modalità statica per circa 35 minuti. Sfornare e farli raffreddare completamente su una gratella.

 

Torta yogurt

Per prima cosa mettere lo yogurt in una ciotola, senza buttare via il vasetto (unità di misura per l’intera ricetta). Aggiungere le uova e dare una prima mescolata (meglio se con lo sbattitore elettrico). Ora aggiungere lo zucchero, l’olio, mescolare ancora, e per finire aggiungere la farina e il lievito setacciati insieme. Imburrare e infarinare una teglia da 22/24 cm e infornare a 180 gradi per 40 minuti.

Se si  utilizza  lo yogurt alla frutta, si può  aggiungere all’impasto dei pezzetti di frutta fresca, ma ricordarsi  di infarinarli prima, altrimenti cadranno tutti sul fondo della torta.

Se si utilizza lo yogurt BIANCO, aggiungere le gocce di cioccolato per dargli un po’ di sapore in più, o se si preferisce sempre pezzi di frutta.