Real Time è

  • Digitale terrestre free: canale 31
  • Sky: canale 131 e 132 (+1)
  • tivùsat: canale 31
Pizze e calzone di Valeria
BOI3_pt10_valeria_600

 

Ingredienti

Pizza alle verdure da aperitivo

Per l’impasto per pizza:

  • 500 g farina 00
  • 500 g formaggio spalmabile
  • 100 g burro
  • 1 bustina lievito istantaneo
  • 1 cucchiaino colmo di sale

Per la farcitura:

  • 4 zucchine
  • 3 peperoni (misti rossi e gialli)
  • 500 ml passata di pomodoro
  • 600 g mozzarella
  • menta fresca qb
  • 100 ml olio d’oliva
  • sale qb

 

Teglia di pizza alla norma

Per l’impasto:

  • 250 g farina 00
  • 175 ml acqua tiepida
  • ½ cubetto di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaino colmo di sale
  • 1 cucchiaino raso di zucchero

Per condire:

  • 700 ml passata di pomodoro
  • 3 melenzane
  • olio di semi per friggere qb
  • basilico qb
  • ricotta salata qb
  • sale qb
  • 50 ml olio d’oliva

 

 

Calzone catanese

  • 350 g farina 00
  • 1/2 cubetto di lievito di birra
  • 2 cucchiai olio d’oliva
  • 200 ml acqua tiepida

Per il ripieno:

  • 4 gambi di cipolla fresca
  • 100 g olive nere
  • 100 g acciughe
  • 300 g mozzarella
  • 150 ml passata di pomodoro
  • sale qb

 

 

 

Procedimento

Pizza alle verdure

Impastare tutti gli ingredienti fino a formare un panetto liscio e omogeneo. Lasciar riposare l’impasto per circa venti minuti coperto da un canovaccio. Stendere e farcire con il pomodoro e salare leggermente. Cuocere a 200 gradi in forno preriscaldato per circa 20/25 minuti. Poco prima di ultimare la cottura aggiungere la mozzarella per farla sciogliere sulla pizza. Sfornare e condire con le zucchine e i peperoni tagliati a dadini piccolini e saltate leggermente in padella con poco sale, separatamente facendoli restare croccanti. Condire con l’olio evo e la menta fresca.

Pizza alla norma

Sciogliere lievito e zucchero in 25 ml d’acqua tiepida, presi dai 175 ml totali. Mettere la farina e il sale in una ciotola capiente e mescolare. Fare un buco al centro, versare la miscela di lievito e zucchero e cominciare a mescolare con un cucchiaio di legno. Aggiungere i restanti 150 ml d’acqua tiepida e lavorare, sempre con un cucchiaio di legno per un altro minuto, giusto il tempo di far assorbire tutta l’acqua alla farina. Spolverare la superficie dell’impasto con un po’ di farina e lasciar lievitare in una ciotola, coperta da un canovaccio, per circa due ore in un luogo caldo come il forno spento con lucina accesa. Accendere il forno a 220 gradi. Stendere l’impasto con le mani aggiungendo un po’ di farina direttamente nella teglia leggermente oleata. Farcire con la passata, salare leggermente e infornare per circa 15/20 minuti. Aggiungere una volta uscita dal forno le melanzane precedentemente fritte, l’olio evo, il basilico e la ricotta salata a scaglie grandi.

Calzone

Impastare farina, olio e sale. Aggiungere il lievito sciolto nell’acqua. Lavorare almeno per dieci minuti a mano o nella planetaria. Lasciar lievitare coperto da canovaccio per almeno due ore in luogo caldo come forno spento con lucina accesa. Formare le palline, stendere, farcire con tutti gli ingredienti tagliati a dadini e 50 ml di passata di pomodoro. Richiudere a mezza luna. Lasciar lievitare ancora per circa un’oretta. Condire la superficie con passata di pomodoro, sale e origano. Infornare a 220/250 gradi per 20/25 minuti circa.