Real Time è

  • Digitale terrestre free: canale 31
  • Sky: canale 131 e 132 (+1)
  • tivùsat: canale 31
SCULTURE DI PANE DI ANNALISA
BOI4_wow_pt1__annalisa_700

Ingredienti per 8 persone

Per il cuore:

300 g di farina
140 ml di acqua
18 g di lievito di birra
25 ml di olio di oliva extravergine
2 cucchiaini di sale
olio di oliva extravergine qb
sale grosso qb

 

Per gli animaletti:
340 g acqua tiepida
30 g lievito di birra
un pizzico di zucchero
300 g farina 00
300 g farina Manitoba
2 cucchiaini di sale

Per le rose:
250 g di farina manitoba
250 g di farina 00
300 g circa di acqua
110 g di pasta madre o 1/2 cubetto di lievito di birra
2 cucchiai di olio evo
10 g di sale
1 cucchiaino di zucchero
salsa di pomodoro qb
paprika dolce qb
zenzero qb
aneto o origano qb

 

Procedimento

Cuore:
Mettere in una ciotola la farina con l’acqua e il lievito, iniziare ad impastare, quindi unire l’olio ed il sale.
Lavorare l’impasto fino ad ottenere un panetto morbido e omogeneo, coprire la ciotola con un panno e far lievitare per 2 ore. Riprendere l’impasto e dividerlo in 6 parti, intrecciare 4 dei cordoncini ottenuti formando 2 trecce a due capi. Con il restante impasto creare dei cordoncini ad S, mettere nello stampo a cuore i cordoncini  al bordo e dentro riempire con le S. ricoprire con un filo d’olio e del sale grosso tritato e far riposare per 30 minuti. Infornare il cuore di pane in forno già caldo a 190°C e cuocere per 20 minuti.

Animaletti:
Sciogliere il lievito e lo zucchero nell’acqua tiepida. Aggiungere le farine setacciate, il sale e l’olio evo e amalgamare bene il tutto fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Lasciar riposare in una ciotola coperto per almeno un’ora. Quando l’impasto è raddoppiato di volume formare i panini e lasciarli lievitare sulla placca da forno per altri 15 minuti. Accendere il forno ventilato a 220°C e mettere nella parte bassa, su una teglia, una tazza con dell’acqua. Amalgamare un po’ di olio con dell’acqua naturale, spennellarvi i panini e cuocerli in forno caldo per circa 20 minuti, sfornare e lasciar raffreddare prima di mangiare.

Rose:
cominciare lavorando la farina con il levito sciolto in acqua. Impastare, unire poi il sale e lavorare
con la planetaria 20 minuti, aggiungere un po’ di farina se necessario, l’impasto non deve essere appiccicoso. Prelevare l’impasto, formare una palla e mettere a lievitare, mettere l’impasto coperto con pellicola nel forno preriscaldato 5 minuti a 30-40°C, per accelerare la lievitazione.
Prelevare l’impasto formare una palla e mettere a lievitare per mezz’oretta, mettere l’impasto coperto con pellicola nel forno preriscaldato 5 minuti a 30-40°C.
Prelevare l’impasto che servirà per foglie e stelo, meno di un terzo del totale.
Aggiungere pomodoro e paprika a metà impasto, amalgamare con le mani poi stendere tutto per uno spessore di circa 2-3 mm. Stendere la parte d’impasto per ottenere le foglie e i gambi.
Per ottenere le foglie, innanzitutto impastare con le foglioline di aneto o origano, basterà tagliare con le forbici, tanti piccoli rombi, più o meno di 5 cm, con l’aiuto di uno stuzzicadenti o bastoncino di legno date la forma della venatura, come da foto. A questo punto posizionarle, accavallandole al centro, in uno stampino per muffin e spennellare con olio. Spennellare di nuovo con olio e posizionare sopra la rosa reggendola con uno stuzzicadenti, in modo anche da non farle perdere la forma toccandola con le mani, lasciare lievitare con lo stuzzicadenti, che dovrà toccare il piano, rigirarlo un po’ per evitare che resti appiccicato. Spennellare delicatamente tutte le rose. Mentre lievita tutto,  15 minuti, preparare gli steli. Prelevare semplicemente un po’ d’impasto e attorcigliarlo su bastoncini di legno lasciando scoperto 2 cm che verranno poi infilati nelle rose. Infornare a 200°C per circa 20 minuti.